"La leggerezza per me si associa con la precisione e la determinazione, non con la vaghezza e l'abbandono al caso."
Italo Calvino, Lezioni Americane

Isola di Lopud, Dubrovnik (HR)

Monastero di Santa Caterina
2018
Please enable javascript on your browser to watch image slideshow.
Superficie: 300 mq.
Progettisti: Silvia Bortolini
Impresa: Tomo Djakovic
 Il Monastero di Santa Caterina risale al 1484, le monache lo abitarono fino al 1873, dopo cadde in rovina. Sono solo rimaste le murature esterne in blocchi di pietra d’Istria della chiesa, del Monastero e del porcile invase da alberi e vegetazione. Si è eseguito un lavoro di restauro delle murature in pietra, inserendo nuovi blocchi tagliati da artigiani locali collegandoli con malte in calce.
Le nuove coperture sono state realizzate in legno e tegole locali e sono stati ricostruiti i solai in legno e materiali locali. I nuovi serramenti sono in legno e ferro battuto riprendendo il disegno dei serramenti originali del Monastero di San Francesco. Sono stati progettati tutti gli impianti e inseriti dei pannelli solari termici per il riscaldamento dell’acqua. Tutti i pavimenti del piano terra sono in tavelle di cotto, mantenendo in alcune parti quelli originali.

Arch.Silvia Bortolini - Dorsoduro 1479, Campiello de la Masena - 30123 Venezia - Tel. +39 0415229075 / Cell. +39 34882826812 - P.IVA 03055570273
Credits